You are in Home > Nature > Geological features > News front page > SORGENTI DEL VERDE

SORGENTI DEL VERDE

Coordinate:  N 42.089616, E 14.201362

Località: San Pietro di Fara San Martino (CH)

Quota: 410 m

Interesse: Idrogeologico

Descrizione:

Il Fiume Verde, affluente dell’Aventino, nasce sul monte Acquaviva (2737 m) e si divide in due rami che interessano la Val Serviera e la Valle delle Mandrelle-S. Spirito; essi si riuniscono presso il comune di Fara S. Martino. Le sorgenti del Verde sgorgano copiose ai piedi delle imponenti pareti calcaree con evidenti stratificazioni della Maiella orientale, a quota di 410 m. Le acque piovane e di fusione delle nevi infiltratesi per il fenomeno carsico all’interno della montagna, vengono qui a giorno a causa di un brusco cambio di permeabilità a causa del contatto fra i calcari del Cretaceo e le argille marnose del Pliocene inferiore, queste ultime pressoché impermeabili. Questo contatto non è visibile in affioramento per la presenza delle brecce delle conoidi di detrito. La portata complessiva delle sorgenti è molto elevata (portata media di ca. 2.500 l/s) con massimi primaverili correlati allo scioglimento delle nevi. Di tutta quest’acqua, 1.300 l/sec vengono sfruttati dall’acquedotto omonimo, la cui captazione si addentra per qualche chilometro nella montagna e che rifornisce una cinquantina di comuni della provincia di Chieti. Un’altra grossa parte della portata delle sorgenti viene utilizzata per scopi idroelettrici a servizio dei pastifici faresi, i cui prodotti sono famosi in tutto il mondo. Pochi filetti d’acqua sgorgano liberamente dal detrito calcareo ad alimentare due vasche, nelle quali l’acqua assume una splendida quanto caratteristica colorazione verde smeraldo, da cui il nome “Verde” che deriva proprio dalla presenza di alghe verdi sul fondo dell’alveo fluviale. Tutto ciò rende l’ambiente circostante molto piacevole, anche perché lungo il cammino si possono ammirare diverse cascatelle artificiali.

Accessibilità: Dalla Villa Comunale di Fara, si scende verso i pastifici lungo Via Filippo De Cecco. In fondo si gira a sinistra per risalire in direzione delle sorgenti del Verde lungo un camminamento pedonale delimitato da una staccionata in legno. Le sorgenti si trovano a circa 1 km dal punto di partenza.

Informazioni: Per la visita rivolgersi al Centro di Visita del Parco e museo naturalistico di Fara San Martino (CH), Tel. +39 0872 980970 o Cell. +39 339 2615405. Si consiglia di visitare le sorgenti in abbinamento alle Gole di San Martino.

 

Back
Visiting parcomajella.it you accept cookies use. More info.