Sei in Home > Visita il parco > Giardini botanici, Musei e aree faunistiche > Giardino Botanico “Tenore”

Giardino Botanico “Michele Tenore”

Immagine del Rosmarino

Il Giardino Botanico "Michele Tenore" è stato fondato nel 1995 a 650 metri di quota e ospita attualmente circa 500 specie vegetali su una superficie di 9000 mq.

Nel 2000 è stato riconosciuto Giardino di Interesse Regionale dalla Regione Abruzzo ai sensi della L.R. 35/1997. Simbolo del Giardino è il Fiordaliso della Majella (Centaurea tenoreana), endemismo della Majella dedicato al botanico Michele Tenore che per primo la identificò sulla Majella.

Il Giardino è strutturato in sezioni didattiche e in sezioni che riproducono gli ambienti vegetazionali della Majella. Molte delle specie coltivate sono endemiche dell'Appennino Centrale o esclusive della Majella e dei rilievi circostanti. Di particolare interesse è la riproduzione del paesaggio agricolo del Neolitico e la sezione dedicata al recupero delle varietà locali.

Il Giardino oltre a finalità di carattere culturale ed educativo, si è prefissato anche lo scopo di tutelare ex-situ alcune specie in pericolo di estinzione della flora abruzzese inserite nel Libro Rosso d'Italia o nella Lista Rossa delle Piante d'Abruzzo. Presso il Giardino Botanico è infatti localizzata la Banca del Germoplasma della Majella finalizzata alla conservazione di specie rare, endemiche e in pericolo di estinzione. Ogni anno inoltre viene effettuata la raccolta dei semi, finalizzata alle operazioni di scambio con altri giardini botanici italiani ed esteri. Presso il giardino è possibile acquistare piante che vengono riprodotte nel vivaio.

Su richiesta è possibile programmare:

  • incontri e proiezioni su specifici temi tra cui natura, storia, arte e cultura del Parco Nazionale della Majella e aree limitrofe;
  • percorsi didattici tematici;
  • seminari e corsi teorico-pratici su svariati argomenti (antichi usi e tradizioni locali, giardinaggio, metodi di cura delle piante, etc.).

 

Presso il giardino, è possibile effettuare stage, tirocini, tesi di laurea o consultare libri a carattere naturalistico-floristico presenti in biblioteca.

 

INFORMAZIONI:
Giardino Botanico e Centro di Visita “Michele Tenore”
Località Colle Madonna - 66010 Lama dei Peligni (CH)

Orario di apertura: 

Gennaio: aperti il 2, il 3 ed il 6 con il seguente orario: 10-13 e 16-19

Febbraio: chiuso

Marzo, Aprile, Maggio: aperti i fine settimana con il seguente orario: 9-13

Giugno: aperti tutti i giorni con il seguente orario: 10-13 e 17-19

Luglio, Agosto: aperti tutti i giorni con il seguente orario: 9-13 e 16-20

Settembre: aperti dal 1 al 20 ed il fine settimana (24-25) con il seguente orario: 10-13 e 16-19

Ottobre: tutti i fine settimana e dal 22 al 31 ottobre tutti i giorni con il seguente orario: Mattina 10:00 – 13:00 e pomeriggio 15:00 -18:00

Novembre: 1 e 2 Novembre e tutti i fine settimana con il seguente orario: mattina 10:00 – 13:00 e pomeriggio 15:00- 18:00

dal 1 dicembre al 6 gennaio: sabato, domenica e festivi dalle ore 10.00 alle ore 13.00, e dalle ore 16.00 alle ore 19.00. Natale chiuso

Gestione: Coop. Majella

Indirizzo: Località Colle Madonna Lama dei Peligni (CH)

Contatti: Tel (+39) 0872.916010

Email: info@cooperativamajella.it

Immagine della Faggeta
Immagine di uno stagno
Immagine di vasi etichettati
Navigando il sito parcomajella.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.