Sei in Home > Visita il parco > Sentieri e itinerari > Sentieri e itinerari > Ippovia > HT24 - FARA SAN MARTINO - PENNAPIEDIMONTE

HT24 - FARA SAN MARTINO - PENNAPIEDIMONTE

Si tratta di una Tappa per cavalieri normali e cavalli alla mano anche in allenamento, con itinerario su strade sterrate, mulattiere, sentiero ed alcuni brevi tratti di asfalto; le pendenze tranne nella parte iniziale, non risultano impegnative. L’itinerario si snoda sul versante orientale della Majella, subito a ridosso della fascia collinare che porta fino al mare. Giunti in Località Sant’Agata d’Ugno, nel Comune di Palombaro (CH), a circa 800 m., d’obbligo una sosta per visitare Grotta S. Angelo che si raggiunge con un brevissimo tratto di sentiero da percorrere a piedi. La chiesa al suo interno ha una pavimentazione scoscesa ed irregolare costituita da una formazione rocciosa. Dedicata a S. Angelo, la chiesa fu costruita probabilmente tra l’XI e il XII secolo, L’unica notizia sul complesso è presente in una bolla datata 1221 di Onofrio III il quale conferma l’appartenenza delle chiese di Sant’ Angelo e San Flaviano di Palombaro al monastero di S. Martino in Valle.

Sigla: HT24

Località di inizio: Parco Sorgenti del Verde (Fara San Martino)

Località di arrivo: Pennapiedimonte

Difficoltà: III MEDIA (cavalieri normali e cavalli alla mano)


Lunghezza: Km. 10,250 circa

Tempo di percorrenza: 3h 00’ circa

Segnavia: bianco/rosso Sigla: HT

Punti acqua:

Periodo consigliato: tutto l’anno

Strutture informative del Parco più prossime alla zona:

Centro visita - Piazza Municipio - Fara San Martino (CH) tel. 0872.980970 - info@laportadelsole.eu

Torna indietro
Navigando il sito parcomajella.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.