Sei in Home > Ente parco > In primo piano > MIELINFESTA 2018: a Guardiagrele la manifestazione dedicata ai migliori mieli dei pachi abruzzesi

MIELINFESTA 2018: a Guardiagrele la manifestazione dedicata ai migliori mieli dei pachi abruzzesi

Domenica 14 ottobre, a partire dalle ore 9,30 il Parco Nazionale della Maiella ospiterà l’ottava edizione della manifestazione “Mielinfesta”, interamente dedicata ai temi di interesse per gli apicoltori ed al miele, oltre che all'assegnazione dei premi del Concorso per il Miglior Miele dei Parchi d'Abruzzo “Eugenio Casini”.

All'edizione 2018 del concorso, hanno aderito 35 apicoltori, che hanno presentato complessivamente 70 mieli di varie tipologie e provenienti dal territorio dei tre parchi nazionali (Majella, Gran Sasso - Monti della Laga e d’Abruzzo, Lazio e Molise), dal Parco Regionale Sirente Velino oltre che da alcune Riserve regionali.

Soddisfazione è stata espressa dal responsabile del concorso, Giorgio Davini, del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, che giudica positivamente un sensibile aumento del numero delle adesioni giunte nell'edizione attuale del premio, grazie anche ad una annata discreta per il settore apistico. “Segno di una consolidata disponibilità da parte degli apicoltori a collaborare con le aree protette, riconoscendone l’importante ruolo in termini di tutela della biodiversità. Piace inoltre sottolineare come, grazie alla particolare molteplicità di ambienti, di situazioni climatiche e fioriture distribuite in tutta la stagione, le nostre montagne garantiscono sempre buone possibilità di sopravvivenza economica per le numerose aziende presenti nelle aree protette”.

E’ con soddisfazione che terminiamo questa “dolce” iniziativa” sottolinea il Direttore del Parco Nazionale della Maiella Oremo Di Nino mettendo in evidenza l’importanza del settore apistico nelle aree protette ed il proficuo percorso di collaborazione attivato e ormai consolidato tra Enti gestori ed apicoltori. “L’impegno del Parco per il futuro", prosegue Di Nino "continuerà anche nell’ambito degli studi e delle attività destinate ad assicurare la conservazione della natura, la cui integrità è prerogativa essenziale anche per assicurare produzioni apistiche sicure e di alta qualità.

Presso il Comune di Guardiagrele si terrà il convegno, dedicato agli operatori apistici ed agli appassionati, su temi di grande attualità e, nello specifico, alla filiera del polline ed alla possibilità di diversificare la produzione aziendale con un prodotto di qualità eccellente.

Alle ore 12,30, sarà poi il momento di analizzare meglio la qualità dei mieli presentati in concorso per decretare finalmente i vincitori delle varie categorie.

[SCARICA LA LOCANDINA DELL'EVENTO]

Indietro