Sei in Home > Il Cammino di Celestino > Prima Tappa: 30 maggio 2019. Dalla Badia di Sulmona a Caramanico Terme

Prima Tappa: 30 maggio 2019. Dalla Badia di Sulmona a Caramanico Terme

La prima tappa del Cammino conduce da Sulmona a Caramanico Terme effettuando la traversata del massiccio del Morrone. Primo eremo da raggiungere sarà San Pietro.Il sentiero all’inizio sale gradualmente, per deviare poi nettamente a destra con la salita che si fa più ripida.

Con stretti tornanti si attraversa una pineta finché il sentiero si immette su una carrareccia e poi ancora su sentiero fino all’Eremo di San Pietro. Da qui si sale in direzione sud, dentro una faggeta, per poi incrociare il sentiero R5, uscendo dal bosco dopo aver percorso un fosso che divide il “Colle dei cani”  da “Cimerone” si arriva a una splendida valletta interna alla dorsale, da dove con un dolce diagonale si raggiunge la sella sud della vetta del monte Morrone, da qui si sale sulla vetta del Monte Morrone.

Dalla cima, passando per la sella Nord, si scende fino al rifugio Iaccio della Madonna e si prosegue, scendendo sul versante opposto del massiccio. Si raggiunge la strada interpoderale del Morrone (Q7), la si attraversa e in discesa si giunge a contrada San Vittorino, sul fiume Orta e infine a Caramanico Terme. 

[ISCRIVITI]

Partenza: Badia di Sulmona 

Arrivo: Caramanico Terme 

Durata: 9 ore 

Difficoltà: EE 

Dislivello: 1600 m 

Lunghezza: 26 km circa

[ISCRIVITI]

 

Torna indietro
Navigando il sito parcomajella.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.