Sei in Home > Il Cammino di Celestino > Seconda Tappa: 31 maggio 2019. Da Caramanico Terme a Mammarosa

Seconda Tappa: 31 maggio 2019. Da Caramanico Terme a Mammarosa

Da Caramanico Terme a Mammarosa

Il Cammino in questa tappa risale per intero la Valle dell’Orfento e offre l’opportunità di scoprire una delle aree di maggior pregio naturalistico del Parco. La prima parte dell’itinerario si snoda attraverso la gola del fiume Orfento dove, superato l’antico Ponte di San Cataldo, la valle progressivamente si apre lasciando intravedere le imponenti pareti calcaree che la caratterizzano. Si procede lungo il fiume toccando il Ponte del Vallone prima e quello di San Benedetto poi, dal quale, entrando in faggeta, si raggiungono dopo circa un’ora di cammino i resti dell’eremo di Sant’Onofrio. Proseguendo si incrocia il sentiero che scende dalla Rava dell’Avellana al Ponte della Pietra, si devia a sinistra per dare inizio alla lunga salita che conduce in cima alla Rava. Giunti in cima in breve si ridiscende verso Pianagrande dove a un incrocio deviando a sinistra il sentiero dello Spirito scende in direzione dell’Eremo di San Giovanni, mentre deviando a destra (B1) si raggiunge il Rifugio M. Di Marco. Da qui proseguendo ancora sul B1 per un 20 minuti si giunge in località Mammarosa.

[ISCRIVITI]

Partenza: Caramanico Terme

Arrivo: Mammarosa 

Durata: 8 ore 

Difficoltà: EE 

Dislivello: 1200 m 

Lunghezza: 14 km circa

[ISCRIVITI]

Torna indietro
Navigando il sito parcomajella.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.