Sei in Home > Visita il parco > Giardini botanici, Musei e aree faunistiche > Area faunistica Orso

Area faunistica Orso

Il MOMMuseo dell’Orso Marsicano e l’Area Faunistica dell’Orso bruno sono le due strutture del Parco Nazionale della Majella dedicate all’Orso bruno, il placido plantigrado, simbolo dell’Abruzzo montano.

I due centri di accoglienza sono stati realizzati nello scenario del paesaggio della Majella Orientale, l’Alta Valle del fiume Aventino ed il Porrara, il monte che domina l’abitato del paese di Palena.

Il panorama, caratterizzato da ettari ed ettari di boschi di faggio, bancate di roccia, valli, sorgenti di fiumi, rappresenta l’ambiente naturale del grande mammifero che da sempre ha abitato questi luoghi.

Il percorso di scoperta del placido plantigrado inizia con la visita al MOM il Museo dell’Orso Marsicano, ospitato in un’ala dell’ex Convento di S. Antonio.

Le sale espositive descrivono le caratteristiche biologiche e le abitudini di vita dell’Orso, senza trascurare la mitologia, la storia, le problematiche relative al rischio di estinzione ed i progetti di salvaguardia della specie. Punto di forza del museo è il carattere divulgativo didattico e scientifico, la riproduzione di una foresta di notte ed una parete interattiva favoriscono lo stimolo della curiosità per bambini, ragazzi ed adulti.

Il completamento ed arricchimento di scoperta dell’orso si perfeziona con la visita all’Area Faunistica dell’Orso bruno … metaforicamente il Museo apre le porte e ci accompagna nell’area che ospita tre esemplari di Orso bruno europeo L’area si estende per circa un ettaro, ed è caratterizzata da un bosco di abeti, cespugli, alberi da frutto e aree di pascolo dove è possibile avvistare ed osservare esemplari di Ursus arctos arctos nati e vissuti in semilibertà ed incapaci quindi di tornare alla vita libera. Un facile sentiero brecciato, ed un tunnel con finestre di avvistamento su più punti dell’area faunistica, permettono di avvistare in totale tranquillità e sicurezza le orse Caterina, Iris e Margherita, conoscere le loro storie ed affrontare argomenti di sensibilizzazione al rispetto degli animali. L’intero itinerario rappresenta un momento d’incontro con l’orso per conoscerlo, amarlo e rispettarlo. Le due mete di visita del Parco Nazionale della Majella sono una sorta di polo scientifico con funzione di sensibilizzazione alla tutela dell’orso bruno marsicano, una specie che da sempre abita i boschi e le montagne dell’Abruzzo, ma oggi a forte rischio di estinzione.

 

INFORMAZIONI:

Stop and Go

Loc. S. Antonio – Palena (CH)

Tel. (+39) 339.8629165

Email: luigiadisciullo@remove-this.virgilio.it