Sei in Home > Visita il parco > Sentieri e itinerari > Sentieri e itinerari > Sentieristica > Sentieri per famiglia > Sentiero per famiglie n. 16: Area faunistica del Cervo (Ateleta)

Sentiero per famiglie n. 16: Area faunistica del Cervo (Ateleta)

Sentiero per famiglie n. 16: Area faunistica del Cervo (Ateleta)

Il sentiero del Cervo favorisce l’accessibilità a una zona di grande valenza naturalistica contraddistinta da una faggeta matura e da ruscelli che alimentano il laghetto di S. Antonio. Lasciata l’auto nel piazzale, si sale sulla passerella in pietra e si avanza verso il laghetto, dove si trova un’area pic-nic a disposizione dei visitatori. Tra la flora spontanea di maggiore interesse spiccano il Giglio martagone, presente con abbondanti fioriture in estate, e numerose orchidee tipiche degli ambienti freschi e umidi. Tutta l’area si distingue per la presenza di specie botaniche non comuni. La parte inferiore dell’anello corre, tra rose canine e ginepri, su una soleggiata mulattiera a lato dell’area faunistica, dove sono facilmente avvistabili tutto l’anno gli esemplari di cervo presenti. A guardia del sentiero spicca la chiesetta di S. Antonio immersa nei selvaggi Monti Pizzi, una zona frequentata dall’Orso e da altre specie rare come il Picchio dorso bianco. Periodo consigliato: estate-inizi autunno.

Sigla sentiero:16

Intersezione con : M1

Denominazione sentiero: Area faunistica del Cervo (Ateleta)

Località di inizio e di arrivo: loc. S. Antonio di Ateleta

Difficoltà escursionistica: T - TURISTICO

Dislivello in salita: 50 m circa

Dislivello in discesa: 50 m circa

Lunghezza: 1,275 km circa

Tempo di percorrenza: 30’ circa

Punti acqua: località S. Antonio

Punti appoggio: ---

Strutture informative del Parco più prossime alla zona:

Cooperativa Tre Monti - Via Rione Case Popolari, 6 - Gamberale - tel. 327/2593045  -  340/9775462- tremonticooperativa@gmail.com

Torna indietro
Navigando il sito parcomajella.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.