23 Settembre 2021
Parco Nazionale della Maiella



UN PARCO DI MONTAGNA



AFFACCIATO SUL MARE

30 anni di Camoscio appenninico sulla Maiella

11-08-2021 11:33 - Tutte le novità
1991-2021
Dalla scommessa di Lama dei Peligni ad un grande successo di conservazione


Giovedì 19 Agosto 2021

Sede del Parco di Lama dei Peligni e Museo Naturalistico-Archeologico “M. Locati”


Una comunità, quella di Lama dei Peligni, che scommette su un animale a rischio di estinzione e ne ospita il ritorno sulle sue montagne. La lungimiranza di coloro che ebbero l’intuizione di creare una nuova colonia sulla Maiella, dalla sua popolazione sorgente del Parco d’Abruzzo, e di dare una speranza in più al Camoscio più bello del mondo. Il contributo del Parco che, successivamente, ha lavorato per tutelare quella che è diventata la più grande colonia di camosci dell’Appennino e che ha dato, a sua volta, origine alle neo-colonie dei Sibillini e del Sirente.

30 anni di storia della conservazione che vanno rivissuti insieme. Vi aspettiamo a Lama dei Peligni!
Documenti allegati
Dimensione: 700,09 KB
EVENTI IN PROGRAMMA
keyboard_arrow_left
Settembre 2021
keyboard_arrow_right
calendar_view_month calendar_view_week calendar_view_day
Settembre 2021
L M M G V S D
30
31
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
ISCRIVITI ALLA BRODCAST
[]
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
[]
ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio