24 Settembre 2020





UN PARCO DI MONTAGNA
AFFACCIATO SUL MARE

UN PARCO DI MONTAGNA
AFFACCIATO SUL MARE

T1 - da Rivisondoli a Roccapia

Sentieri Aperti
Sigla sentiero: T1
Sigle dei sentieri intersecati dall’Itinerario: T3 - T2
Località di inizio: Rivisondoli
Località di arrivo: Roccapia
Difficoltà escursionistica: EE- ESCURSIONISTI ESPERTI
Dislivello in salita: m. 800 circa
Dislivello in discesa: m. 1000 circa
Lunghezza: km 13,800 circa
Tempo di percorrenza: 5h.00’circa
Punto acqua: Rivisondoli - Roccapia
Strutture informative del Parco più prossime alla zona: Centro informazione Pescocostanzo

Descrizione:
Il T1 è un sentiero molto panoramico che percorre per buona parte la cresta del Monte Rotella, fino ad arrivare sulla vetta.
Per iniziare il sentiero bisogna raggiungere la parte alta del centro di Rivisondoli. Da qui una strada sterrata sale subito sul Monte Calvario passando per un ambiente poco boscato e caratterizzato da praterie. Molte sono le specie floreali che popolano i prati, soprattutto nel periodo primaverile ed estivo: lungo il sentiero si possono ammirare fioriture di Violaciocca della Majella e di Narciso nostrale. Dopo circa 2,5 chilometri il sentiero incrocia, a destra, il T3 che scende verso Pescocostanzo. Il panorama da qui spazia sugli altopiani maggiori come il Quarto del Barone e il Quarto Grande verso est, il Piano delle Cinque Miglia ed i monti del Parco Nazionale d’Abruzzo a ovest. Man mano che si sale, lungo il sentiero i pascoli sono ricoperti da folti ginepreti ed Euforbia cipressina. Il sentiero è un continuo saliscendi lungo la cresta ed è piuttosto aereo, di tanto in tanto si fa più roccioso. Sulla destra in basso, man mano che si avanza, si scorge il Bosco di Sant’Antonio, un antico bosco secolare, luogo anticamente considerato sacro e dedicato a Giove, il Bosco di Sant'Antonio è una delle più belle faggete d'Abruzzo. Arrivati in cima, dal versante opposto, da nord, arriva il sentiero T2 che va ad innestarsi sul T1 proprio sulla vetta del Monte Rotella. Da qui si scende decisamente in direzione nord-ovest per arrivare infine a Roccapia.

La manutenzione di questo itinerario è curata dall'associazione di promozione sociale "Majella"
Documenti allegati
IMPORTATE – LEGGERE PRIMA DI SCARICARE LE TRACCE KML

Le tracce vettoriali in formato “kml” dei percorsi escursionistici disponibili derivano dall’esportazione delle tracce rilevate sul campo dai tecnici del Parco con strumentazione gps successivamente rettificate mediante software GIS su base I.G.M.I. scala 1:25.000 georeferenziata in sistema di riferimento UTM33N-WGS84 (epsg:32633). Per tal ragione, nel visualizzare tali tracce vettoriali su basi cartografiche diverse (ad esempio immagini satellitare Google Earth, cartografie precaricate su gps ecc.) potrebbe essere rilevata una non perfetta corrispondenza con gli elementi topografici visibili al suolo e la traccia vettoriale scaricata. Si prega, dunque, di prestare la massima attenzione ad eventuali errori di sovrapposizione cartografica oltre che a verificare la corretta funzionalità delle funzioni di geolocalizzazione dei vostri dispositivi gps.


ORGANIZZA UN'ESCURSIONE
[]
SENTIERI A 6 ZAMPE
[]
STATO DEI SENTIERI
[]
ISCRIVITI ALLA BRODCAST
[]
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
[]
ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio