15 Agosto 2020





UN PARCO DI MONTAGNA
AFFACCIATO SUL MARE

UN PARCO DI MONTAGNA
AFFACCIATO SUL MARE

Traversata del M. Porrara. La cresta e la linea Gustav. Escursione guidata

30-08-2020 - IDEE VACANZA - TUTTE LE PROPOSTE DI VISITA NEL PARCO
Dom
30
Ago 2020
orario: 7.00
dove: Campo di Giove (AQ)

Escursione lunga e piuttosto impegnativa, ma estremamente panoramica, lungo la propaggine meridionale della Majella. Da località "inghiottitoio" presso la Stazione FS di Palena, percorreremo in direzione Nord tutta la cresta fino a raggiungere il Guado di Coccia e il borgo montano di Campo di Giove.
Il tratto iniziale attraverso radure e tratti di bosco ci permetterà di osservare l'ambiente del settore meridionale del parco, dominato da altopiani carsici e foreste. Raggiunta la vetta (m 2137) inizia il tratto più spettacolare del percorso, quasi sospeso tra la valle dell'Aventino e la Val Cerreto. Possibilità di avvistare fauna selvatica, in particolare il Camoscio appenninico e l'Aquila reale.

Perché non perderla: per la bellezza del paesaggio, che spazia dai pascoli pedemontani alle faggete sino alle praterie alpine rotte da pareti di roccia verticali. Per la presenza di tracce storiche legate alle tristi vicende della Seconda Guerra Mondiale. Per la presenza di una guida locale con oltre 25 anni di esperienza maturata su questo territorio che fornirà ai partecipanti una chiave di lettura del paesaggio trasversale.
DATI GEOGRAFICI
Nazione: Italy
Regione: Abruzzo
Provincia: L´Aquila
Comune: Campo di Giove
Programma
Tipologia: traversata da S a N.
Caratteristiche del sentiero: il percorso (contrassegnato con la sigla P) si svolge partendo da località "Inghiottitoio" e si snoda lungo un sentiero che sale in direzione N sino a località "Loggia di Pilato" al margine superiore della faggeta. Da questo punto si procede allo scoperto in direzione della vetta. Giunti sulla sommità del monte si prosegue, sempre in direzione N lungo la cresta affilata. Da questo punto, con un saliscendi e un tratto più ripido in discesa si raggiunge il primo valico, si torna a salire sul M. Coccia e si raggiunge finalmente il Guado di Coccia. Da questo punto si prosegue in direzione W-NW lungo il sentiero L, che scende dolcemente verso Campo di Giove. Per il rientro al punto di partenza è previsto un transfer in automobile.
Lunghezza: 13 km
Dislivelli: salita 900 m - discesa 1000 m
Durata: 7 h per l'intero percorso
Ore: 7.00 ritrovo a Campo di Giove presso il Centro Informazioni del Parco Nazionale della Majella in piazza A. Duval
Ore 15.00 rientro a Campo di Giove
Non dimenticarti
ZAINO DA TREKKING
SCARPONI DA TREKKING
MASCHERINA E GEL IGIENIZZANTE
ACQUA
CIBO ENERGETICO E LEGGERO
BASTONCINI DA TREKKING
ABBIGLIAMENTO A STRATI (PANTALONI LUNGHI)
MANTELLA O GIACCA IMPERMEABILE

Accessori consigliati:
MACCHINA FOTOGRAFICA
BINOCOLO
CREMA SOLARE
REPELLENTE PER INSETTI


Note
PER TUTTE LE INFO SU QUESTA PROPOSTA DI VISITA CONTATTACI AL +393208134997
TERMINE ULTIMO ISCRIZIONI: ENTRO IL GIORNO PRECEDENTE ALLE ORE 18



PRENOTA

la prenotazione non comporta nessun obbligo
una volta effettuata la prenotazione sarete ricontattati dal nostro Centro

ISCRIVITI ALLA BRODCAST

[]

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

[]

ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE

[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio