29 Settembre 2020





UN PARCO DI MONTAGNA
AFFACCIATO SUL MARE

UN PARCO DI MONTAGNA
AFFACCIATO SUL MARE

O2 - da Rifugio Il Majo (Cansano) a Bosco di S. Antonio

Sentieri Aperti
Sigla sentiero: O2
Intersezione con: T4 – O1
Località di inizio: Rifugio il Majo (Cansano)
Località di arrivo: Bosco di S. Antonio
Difficoltà escursionistica: E - ESCURSIONISTI
Dislivello in salita: 200 m. circa
Dislivello in discesa:---
Lunghezza: km. 3,300 circa
Tempo di percorrenza: 50’ circa
Punti acqua: fontanile c/o rifugio il Majo - Masseria Colabrese -

Strutture informative del Parco più prossime alla zona: Centro informazioni Cansano, Centro informazioni Pescocostanzo

Descrizione:
Questo comodo sentiero attraversa un vasto bosco di faggio, ruscelli e radure che rappresentano uno spazio prezioso per la sopravvivenza di molti mammiferi importanti tra cui il Lupo appenninico, animale simbolo del Parco Nazionale della Majella, e l’Orso bruno marsicano. La strada sterrata, ampia e ben segnata, procede in direzione S seguendo il corso di un torrentello all’ombra di un bosco rigoglioso; solo in qualche breve tratto il fondo, franato o segnato dal passaggio dei cinghiali, deve essere affrontato con maggiore attenzione. Dopo circa 30’ s’incontra la prima radura, lunga e stretta, la sterrata scompare e lascia il posto a una traccia che corre a fianco della S.P. 55 attraverso un ampio pascolo. A destra si costeggia il versante orientale del Monte Rotella, a sinistra si nota il Bosco di S. Antonio. In circa 45’ dalla partenza si giunge nei pressi di Masseria Colabrese, dove s’interseca il sentiero T4 che sale a Pietra Maggiore. Dall’intersezione con il sentiero T4 in pochi minuti si raggiunge il Valico di S. Antonio (m. 1337) dove s’incrocia la S.P. 55; sul lato opposto della strada troviamo la Scuola Sci di Fondo, un piccolo ristoro e un’area pic-nic. L’escursione è adatta a tutti ed è consigliata dall’estate all’autunno inoltrato; in inverno può essere una bella ciaspolata per ammirare i rilievi innevati del Monte Rotella e del Monte Pizzalto.

La manutenzione di questo itinerario è curata dalla Scuola sci del Bosco di Sant'Antonio
Documenti allegati
IMPORTATE – LEGGERE PRIMA DI SCARICARE LE TRACCE KML

Le tracce vettoriali in formato “kml” dei percorsi escursionistici disponibili derivano dall’esportazione delle tracce rilevate sul campo dai tecnici del Parco con strumentazione gps successivamente rettificate mediante software GIS su base I.G.M.I. scala 1:25.000 georeferenziata in sistema di riferimento UTM33N-WGS84 (epsg:32633). Per tal ragione, nel visualizzare tali tracce vettoriali su basi cartografiche diverse (ad esempio immagini satellitare Google Earth, cartografie precaricate su gps ecc.) potrebbe essere rilevata una non perfetta corrispondenza con gli elementi topografici visibili al suolo e la traccia vettoriale scaricata. Si prega, dunque, di prestare la massima attenzione ad eventuali errori di sovrapposizione cartografica oltre che a verificare la corretta funzionalità delle funzioni di geolocalizzazione dei vostri dispositivi gps.


ORGANIZZA UN'ESCURSIONE
[]
SENTIERI A 6 ZAMPE
[]
STATO DEI SENTIERI
[]
ISCRIVITI ALLA BRODCAST
[]
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
[]
ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio