23 Ottobre 2020





UN PARCO DI MONTAGNA
AFFACCIATO SUL MARE

UN PARCO DI MONTAGNA
AFFACCIATO SUL MARE

VARIANTE A

Da Badia Morronese a Caramanico per la vetta del Monte Morrone

DURATA A PIEDI: ore 9

LUNGHEZZA:
26 km

DISLIVELLO IN SALITA:
m. 1600

DISLIVELLO IN DISCESA:
m. 1500

DIFFICOLTA': Variante molto difficile per lunghezza e dislivello in ambiente di alta montagna.

CLASSIFICAZIONE: EE (Escursionisti esperti)

CENTRI INFORMAZIONI: SULMONA, CARAMANICO TERME
Questa variante molto impegnativa consente di raggiungere Caramanico in una sola giornata evitando così la tappa per Pacentro - Passo San Leonardo (tappa 2). Comporta la traversata "stretta" del massiccio del Morrone passando per l'omonima vetta a quota 2.061. Visitata la Badia Morronese e l'eremo di Sant'Onofrio al Morrone si torna indietro fino all'attacco del sentiero S che in salita ripida attraversa una pineta, tocca una carrareccia e che infine giunge all'Eremo di San Pietro. Si prosegue in traversata nel bosco e poi per un ripido canale fino alla base del Colle dei Cani (qui attenzione a seguire la traccia sui prati). Giunti a cima Morrone si scende al rifugio Iaccio della Madonna lungo il versante opposto del massiccio. Si raggiunge la strada interpoderale del Morrone (Q7), la si attraversa e in discesa (S) si giunge alla chiesa di San Vittorino e per la strada asfaltata a Caramanico Terme.

La tappa tocca i seguenti tratti dei sentieri del Parco:

• S Da Badia Morronese a Caramanico Terme

• Tratto su asfalto da S. Vittorino a Caramanico Terme

risultati: 1-0 / 0

ISCRIVITI ALLA BRODCAST
[]
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
[]
ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account