21 Luglio 2024
Un Parco di Montagna affacciato sul Mare

Il Parco racconta con Aromatica le piante officinali d'abruzzo

03-07-2024 12:25 - Notizie dal Parco
“I profumi dei fiori sono i suoi sentimenti”
Heinrich Heine

Da questa frase parte l’idea progettuale che ha visto la sua concretizzazione, sabato 29 giugno 2024 presso il Giardino Botanico “D. Brescia” di Sant’Eufemia a Maiella della mostra permanente "Aromatica, il racconto delle specie vegetali officinali d’Abruzzo ", un progetto realizzato dal Parco Nazionale della Maiella con il finanziamento del Bando “Valorizzazione del potenziale produttivo dell’area” del GAL Terre Pescaresi. Un lavoro espositivo realizzato grazie alla competenza della ditta Cultural Cloud di Lanciano.

"Aromatica" offre un percorso sensoriale olfattivo immersivo senza precedenti nella Regione Abruzzo, in cui le piante aromatiche diventano protagoniste assolute. Attraverso il profumo il visitatore è coinvolto in un viaggio nel quale immagini, elementi, odori e suoni – in una contaminazione dei sensi – raccontano le sfumature che compongono le famiglie olfattive delle specie vegetali. Completano l’allestimento dodici acquerelli botanici sulle piante officinali abruzzesi più rappresentative, opere esclusive dell’illustratore M. William Santoleri realizzate secondo lo stile delle illustrazioni botaniche nei testi scientifici del XIX secolo, dal particolare gusto antico, combinato con acuto spirito di osservazione e incrollabile rigore scientifico.

“La mostra rappresenta un omaggio alla bellezza botanica del Parco Nazionale della Maiella, un territorio che può vantare una ricca diversità di piante officinali che per la prima volta vengono esposte in una chiave di lettura innovativa all’insegna degli odori, immersi nella splendida cornice del Giardino Botanico “Daniela Brescia”, sottolinea il Presidente del Parco Lucio Zazzara.

Il Direttore f.f., botanico e Responsabile del Servizio Biodiversità, Ricerca e Sviluppo Sostenibile, Luciano Di Martino evidenzia l’unicità dell’evento e “l’opportunità per i visitatori di ammirare la mostra Aromatica tutto l’anno completando l’itinerario con la visita al giardino, che può vantare in uno spazio di circa quattro ettari la coltivazione di circa 600 entità botaniche tra cui numerose specie officinali, molte delle quali utilizzate per laboratori didattici che offrono la possibilità di esperienze dirette attraverso percorsi interattivi che stimolano i sensi e arricchiscono la conoscenza”.

L’incontro ha visto inoltre l’intervento del Direttore del GAL Terre Pescaresi Mimmo Francomano il quale ha evidenziato quanto gli interventi realizzati e realtà come la mostra Aromatica migliorino la fruizione e creino nuove opportunità di visita, e del Prof. Luigi Menghini del Dipartimento di Farmacia dell’Università di Chieti, che ha illustrato la rilevanza delle specie vegetali officinali per l’ambiente naturale e l’importanza di preservare e trasmettere il valore culturale legato ad esse.

Infine, la Dott.ssa Mirella Di Cecco dell’Ufficio Botanico del Parco, ha illustrato come è nata l’idea progettuale della mostra che sarà visitabile gratuitamente per tutto il mese di luglio il giovedì pomeriggio alle ore 16.00, e successivamente su prenotazione.

Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh

cookie