25 Maggio 2022
Parco Nazionale della Maiella



UN PARCO DI MONTAGNA



AFFACCIATO SUL MARE

Monte Amaro (Rava del Ferro - Fondo Maiella)

Itinerari aperti
SCHEDA TECNICA

Grado di difficoltà: EE - ESCURSIONISTI ESPERTI
Tipo di itinerario: traversata
Località di partenza: piazzale della Rava del Ferro nella Riserva Lama Bianca di Sant’Eufemia a Maiella (m 1500)
Località di arrivo: Fonte di Nunzio S.S. 487 (m 1249)
Dislivello in salita: m 1300
Dislivello in discesa: m 1544
Tempo di percorrenza: 9 ore
Punti acqua: nessuno
Rifugi e bivacchi: Rifugio Manzini (m 2522), Bivacco Pelino sul Monte Amaro (m 2793)
Codici sentieri in ordine di percorrenza: B5PP1P5

Strutture informative del Parco più prossime alla zona:
Centro Informazioni Sant'Eufemia

ALTRE INFORMAZIONI
L’itinerario proposto attraversa ambienti severi di alta montagna che vanno affrontati con condizioni climatiche idonee, con una buona preparazione fisica ed adeguata attrezzatura da escursionismo.

DESCRIZIONE:
Il parcheggio sottostante la Rava del Ferro che si raggiunge percorrendo interamente la strada per la Riserva Naturale di Lama Bianca è il punto di partenza dell’itinerario. Il sentiero B5 inizia con una ripida salita che attraversa accumuli di detriti per passare successivamente tra imponenti balze rocciose. In questo tratto il percorso è indicato da omini e segnavia bianco rossi. In circa due ore si esce dal canale e raggiunto un ampio pianoro si prosegue verso destra fino a portarsi sul margine dell’altopiano in corrispondenza dell’incrocio con il sentiero P. La vetta si raggiunge con altre due ore, si individua da lontano per l’inconfondibile cupola rossa del bivacco Pelino. Il panorama qui in alto, lascia senza parole. Ripreso il cammino, si giunge nei pressi di Grotta Canosa e si attraversa l’imponente e suggestiva Valle di Femmina Morta fino all’incrocio con il sentiero P1 che scende gradualmente verso i prati d’alta quota di Fondo Maiella. Raggiunto in circa due ore l’incrocio con il P5, si percorre quest’ultimo in altrettanto tempo, fino a Fonte di Nunzio, meta finale dell’itinerario.

Punti di particolare interesse:
Monte Amaro con i suoi 2793 metri è la seconda vetta degli Appennini. Da qui, guardando verso sud si può ammirare la valle glaciale di Femmina Morta, verso est è visibile la Val Cannella e a nord-est le cime del M. Pesco Falcone, M. Focalone e M. Acquaviva.

Particolarità Flora/Fauna
L’alta quota della Maiella è caratterizzata da endemismi e relitti glaciali, tra quest’ultimi troviamo la Stella alpina appenninica e il Papavero alpino. Il Camoscio appenninico popola con una massiccia presenza questi ambienti, resi unici anche dalla frequentazione del Piviere tortolino, uccello tipico della tundra artica e degli altipiani del nord Europa che da agosto a ottobre sosta sul massiccio della Maiella per alimentarsi, durante la migrazione verso il nord Africa.

Nelle vicinanze puoi visitare
Campo di Giove, borgo di montagna che può essere un utile punto di appoggio con una sosta tra le vie del centro storico.

Come raggiungere il punto di partenza del sentiero
In auto:
A25 uscita Alanno-Scafa; Tiburtina fino a Scafa, poi S.S. 487 in direzione Caramanico e S. Eufemia a Maiella. Proseguire in direzione Passo S. Leonardo, dopo circa km 10 svoltare a sinistra bivio Lamabianca e proseguire per altri km 4 all’interno del bosco di Lamabianca fino alla fine della strada.
In treno: la stazione più vicina è a Scafa, a km 26 da S. Eufemia a Maiella.
In autobus: da Pescara, Chieti o Scafa, servizi TUA fermata a S. Eufemia a M., a circa 10 km dal punto di partenza del sentiero. Possibilità di raggiungere il punto di partenza dal sentiero B4 in circa 3 ore.
Documenti allegati
IMPORTATE – LEGGERE PRIMA DI SCARICARE LE TRACCE KML
Le tracce vettoriali in formato “kml” dei percorsi escursionistici disponibili derivano dall’esportazione delle tracce rilevate sul campo dai tecnici del Parco con strumentazione gps successivamente rettificate mediante software GIS su base I.G.M.I. scala 1:25.000 georeferenziata in sistema di riferimento UTM33N-WGS84 (epsg:32633). Per tal ragione, nel visualizzare tali tracce vettoriali su basi cartografiche diverse (ad esempio immagini satellitare Google Earth, cartografie precaricate su gps ecc.) potrebbe essere rilevata una non perfetta corrispondenza con gli elementi topografici visibili al suolo e la traccia vettoriale scaricata. Si prega, dunque, di prestare la massima attenzione ad eventuali errori di sovrapposizione cartografica oltre che a verificare la corretta funzionalità delle funzioni di geolocalizzazione dei vostri dispositivi gps.

ORGANIZZA UN'ESCURSIONE
[]
SENTIERI A 6 ZAMPE
[]
ITINERARI IN MTB
[]
STATO DEI SENTIERI
[]
ISCRIVITI ALLA BRODCAST
[]
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
[]
ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio

cookie