27 Settembre 2022
Parco Nazionale della Maiella



UN PARCO DI MONTAGNA



AFFACCIATO SUL MARE

Anello delle capanne in pietra di Passo San Leonardo

Itinerari aperti
SCHEDA TECNICA

Grado di difficoltà: E - ESCURSIONISTICO
Tipo di itinerario: escursione
Località di partenza/arrivo: Passo San Leonardo (m 1280)
Dislivello in salita/discesa: m 80
Tempo di percorrenza: 1 ora e 30 minuti
Punti acqua: nei pressi di Passo San Leonardo
Codici sentieri in ordine di percorrenza: CP7

Strutture informative del Parco più prossime alla zona:
Centro Informazioni di Pacentro

ALTRE INFORMAZIONI
Da Passo San Leonardo, punto di vista panoramico, è possibile ammirare il versante occidentale del Massiccio della Maiella, la Valle dell'Orta con il Massiccio del Morrone, il Monte Porrara ed i Monti Pizzalto, Rotella e Genzana.

DESCRIZIONE:
Il sentiero delle capanne in pietra a secco nell’area di Passo San Leonardo inizia dal parcheggio antistante l’hotel. Il sentiero vero e proprio inizia su una carrareccia che attraversa una zona di praterie mista a bosco. Sul bordo strada sono presenti varie capanne in pietra e la zona è anche molto ricca di sorgenti, non a caso si incontrano diverse fonti. Alla fine della sterrata vi è un attraversamento della strada asfaltata (S.P. 487) che conduce all’inizio di un percorso ad anello; ci si muoverà a sud-est di Monte Le Macchie, che fa subito presagire di entrare in un’antica via utilizzata per l’alpeggio estivo delle greggi. Oltrepassata la piccola sella, comincia la discesa nella sempre più marcata antica via di comunicazione, con mura di delimitazione laterali via via più imponenti. Siamo di fronte a un paesaggio agrario sempre più definito, con terrazzamenti notevoli. Con una breve discesa all’interno di questa mulattiera unica nel suo genere per dimensioni, tra praterie e boschi, si giunge nei pressi di uno dei torrenti che scendono dal Passo e che, poco più a valle, formano il fiume Vella. Arrivati in corrispondenza di un piccolo ponte, si lascia quest’ultimo sulla destra per risalire e passare lateralmente alla presa dell’acquedotto di Pacentro, immergendosi poi nella faggeta, fiancheggiando un altro torrente che sorge nei pressi di Fonte di Nunzio. Gradualmente si esce dalla faggeta per giungere a Valle Messere e, su un terreno pianeggiante con vista meravigliosa sulla Maiella, si passerà vicino ad un’altra capanna in pietra per poi terminare l’anello dopo un piccolo tratto nel bosco.

Punti di particolare interesse:
Passo San Leonardo, immerso tra meravigliose praterie a 1282 m, è il valico che separa la Maiella dal Morrone e che regala scenari mozzafiato in tutte le stagioni.

Particolarità Flora/Fauna
I prati circostanti si riempiono in primavera di bellissime fioriture, tra cui spiccano in particolare il Giglio di San Giovanni e moltissime specie di orchidee selvatiche.

Nelle vicinanze puoi visitare
Pacentro con le stradine caratteristiche che si snodano nel borgo medievale e il castello caldoresco merita senza dubbio una sosta. A Roccacaramanico è possibile visitare il Museo Etnografico “M. Di Giovanni” che offre un’ampia panoramica della vita agro-silvo-pastorale tra Maiella e Morrone nei secoli scorsi.

Come raggiungere il punto di partenza del sentiero
In auto:
S.S. 487 in direzione Passo San Leonardo, si giunge al punto di partenza del sentiero.
In treno: la stazione più vicina è Sulmona.
In autobus: da Sulmona, servizi TUA fermata Pacentro.
Documenti allegati
IMPORTATE – LEGGERE PRIMA DI SCARICARE LE TRACCE KML
Le tracce vettoriali in formato “kml” dei percorsi escursionistici disponibili derivano dall’esportazione delle tracce rilevate sul campo dai tecnici del Parco con strumentazione gps successivamente rettificate mediante software GIS su base I.G.M.I. scala 1:25.000 georeferenziata in sistema di riferimento UTM33N-WGS84 (epsg:32633). Per tal ragione, nel visualizzare tali tracce vettoriali su basi cartografiche diverse (ad esempio immagini satellitare Google Earth, cartografie precaricate su gps ecc.) potrebbe essere rilevata una non perfetta corrispondenza con gli elementi topografici visibili al suolo e la traccia vettoriale scaricata. Si prega, dunque, di prestare la massima attenzione ad eventuali errori di sovrapposizione cartografica oltre che a verificare la corretta funzionalità delle funzioni di geolocalizzazione dei vostri dispositivi gps.

ORGANIZZA UN'ESCURSIONE
[]
SENTIERI A 6 ZAMPE
[]
ITINERARI IN MTB
[]
STATO DEI SENTIERI
[]
ISCRIVITI ALLA BRODCAST
[]
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
[]
ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio
refresh


cookie