27 Ottobre 2020





UN PARCO DI MONTAGNA
AFFACCIATO SUL MARE

UN PARCO DI MONTAGNA
AFFACCIATO SUL MARE

Lama dei Peligni: Giardino "M. Tenore"

Giardini botanici
Località Colle Madonna
Lama dei Peligni
Chieti
Abruzzo
Telefono: +390872916010


Il Giardino Botanico "Michele Tenore" è stato fondato nel 1995 a 650 metri di quota e ospita attualmente circa 500 specie vegetali su una superficie di 9000 mq.

Nel 2000 è stato riconosciuto Giardino di Interesse Regionale dalla Regione Abruzzo ai sensi della L.R. 35/1997. Simbolo del Giardino è il Fiordaliso della Majella (Centaurea tenoreana), endemismo della Majella dedicato al botanico Michele Tenore che per primo la identificò sulla Majella.

Il Giardino è strutturato in sezioni didattiche e in sezioni che riproducono gli ambienti vegetazionali della Majella. Molte delle specie coltivate sono endemiche dell'Appennino Centrale o esclusive della Majella e dei rilievi circostanti. Di particolare interesse è la riproduzione del paesaggio agricolo del Neolitico e la sezione dedicata al recupero delle varietà locali.

Il Giardino oltre a finalità di carattere culturale ed educativo, si è prefissato anche lo scopo di tutelare ex-situ alcune specie in pericolo di estinzione della flora abruzzese inserite nel Libro Rosso d'Italia o nella Lista Rossa delle Piante d'Abruzzo. Presso il Giardino Botanico è infatti localizzata la Banca del Germoplasma della Majella finalizzata alla conservazione di specie rare, endemiche e in pericolo di estinzione. Ogni anno inoltre viene effettuata la raccolta dei semi, finalizzata alle operazioni di scambio con altri giardini botanici italiani ed esteri. Presso il giardino è possibile acquistare piante che vengono riprodotte nel vivaio.

Su richiesta è possibile programmare:
  • incontri e proiezioni su specifici temi tra cui natura, storia, arte e cultura del Parco Nazionale della Majella e aree limitrofe;
  • percorsi didattici tematici;
  • seminari e corsi teorico-pratici su svariati argomenti (antichi usi e tradizioni locali, giardinaggio, metodi di cura delle piante, etc.).
Presso il giardino, è possibile effettuare stage, tirocini, tesi di laurea o consultare libri a carattere naturalistico-floristico presenti in biblioteca.

Orario di apertura:

gennaio e febbraio: chiuso

dal 1 marzo al 31 maggio: sabato, domenica e festivi dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00

dal 1 giugno al 30 settembre: tutti i giorni dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 20.00

dal 1 ottobre al 31 dicembre: sabato, domenica e festivi dalle ore 10.00 alle ore 13.00, e dalle ore 16.00 alle ore 19.00

Natale chiuso


Documenti allegati
Dimensione: 1,29 MB
Il Parco Nazionale della Majella presenta per l’anno 2018, un elenco dei semi disponibili, raccolti nell’anno 2017 e 2018 nel Giardino Botanico "Michele Tenore" a Lama dei Peligni.

Dimensione: 2,93 MB

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
 (testo completo) obbligatorio