21 Aprile 2024
Un Parco di Montagna affacciato sul Mare

Lettopalena

Via Maiella 4,
66010, Lettopalena (CH)
Telefono: 0872/918471
Sito internet: www.comunelettopalena.it
Email: tecnico@comunelettopalena.net
PEC: comune.lettopalena@legalmail.it
Densità: 15,30 abitanti per Km2
Estensione: 21,13 per Km2
Popolazione: 321 abitanti (Istat, novembre 2022)
Nome abitanti: Lettesi

Lettopalena, paese di origine medievale, è posto ad un'altitudine di 680 m s.l.m, lungo la valle dell’Aventino.

Un duro colpo è inflitto alla comunità nel corso della II Guerra Mondiale, quando il borgo viene raso al suolo e in seguito ricostruito, più a monte, nella pianura di Monteplanizio: ad oggi dell'antico borgo medievale rimane la vecchia strada che conduce dalla Valle fino alle Tagliate della strada statale. Lungo la strada che conduce all'antico borgo, simbolo storico del paese, vi è l’Abbazia benedettina di Santa Maria in Monteplanizio, costruita nel XVI secolo, al cui interno era conservata una scultura, di scuola bizantina, della Madonna con Bambino, oggi esposta nel Castello dell'Aquila. Inoltre, sempre al suo interno, è conservata ''La Sacra Famiglia'', un’enorme pala d’altare dipinta da Oreste Recchione nel 1902.

Tra i monumenti moderni troviamo la Piazza Risorgimento e il Monumento ai caduti in memoria dei civili lettopalenesi uccisi da nazisti durante la traversata dell'inverso 1943. In piazza risorgimento, situata in posizione dominante, troviamo la Parrocchia di San Nicola di Bari, la chiesa principale di Lettopalena.

Dal punto di vista ambientale l’attrattiva di maggior interesse è, senza dubbio, la località “Fonte della Noce”, un vasto prato a 1020 metri di quota utilizzata un tempo per i pascoli ed oggi attrezzata come area di sosta e di campeggio, valorizzato dalla presenza di acque sorgive e di boschi che si inerpicano fino a raggiungere le impervie cime dei Monti Pizzi, oggi è attrezzata con aree di sosta e campeggi.

Le sagne stracciate o pasta ‘strappata’ dalla sfoglia, rappresenta un primo piatto tipico dei contadini di Lettopalena e Palena. Questa viene condita con pancetta di maiale soffritta e con formaggio di pecorino e la sua semplicità ne ha fatto in passato il "piatto dei poveri".

Il Meteo nel Comune

Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
(Testo completo) obbligatorio
generic image refresh

cookie